Quadro floreale

Postado da il mar 30, 2011 in design, giardini, idee, oggettistica | 1 commento

Questo fantastico quadro floreale, composto da diverse piante, decora e vivacizza qualsiasi giardino o ambiente interno. Per maggiori informazioni visitate il sito ddekor.com ...

Leggi di più

Punteruolo Rosso: un male da combattere??!

Postado da il mar 24, 2011 in giardini, piante, Senza categoria, vivaio cipolloni | Nessun Commento

Con l’arrivo della stagione primaverile inizia, per gli operatori del nostro vivaio, la quarta stagione di lotta attiva contro la diffusione del Punteruolo Rosso. Come sempre  verranno effettuate pratiche di lotta fisica, chimica e biologica con la speranza che si possa finalmente ottenere qualche risultato concreto e tangibile. In questo video di TvSei.it, un assessore del comune di Pescara, provincia dove la “lotta” al coleottero è iniziata con enorme ritardo rispetto al resto del litorale...

Leggi di più

Il barbecue Hot Pot Bbq

Postado da il mar 8, 2011 in design, giardini, idee, oggettistica | 13 commenti

Lo studio inglese Black+Blum ha realizzato Hot Pot Bbq, un piccolo barbecue che si mimetizza magnificamente in giardino o in terrazza. Il vaso superiore è realizato in terracotta, nasconde la griglia e contiene piante aromatiche utili per condire il cibo in cottura. In Italia, Hot Pot è distribuito da MoroniGomma ed ha ricevuto dall’International Gift Fair di New York il prestigioso premio “Excellence in Product Design Prize...

Leggi di più

Musica: I Giardini di Marzo – Lucio Battisti

Postado da il mar 2, 2011 in musica | 1 commento

Per la nostra rubrica musicale accogliamo la richiesta della nostra affezionata lettrice Stefania e ci ascoltiamo la storica canzone “I Giardini di Marzo” di Lucio Battisti, pubblicata nel 1972 e scritta da Mogol. Il Testo Il carretto passava e quell’uomo gridava gelati al 21 del mese i nostri soldi erano già finiti io pensavo a mia madre e rivedevo i suoi vestiti il più bello era nero coi fiori non ancora appassiti All’uscita di scuola i ragazzi vendevano i libri io restavo a guardarli...

Leggi di più